ALFA ROMEO MITO – BAD MITO – OLTRE IL TUNING

ALFA ROMEO MITO – BAD MITO – OLTRE IL TUNING
5
(2)

L’auto è un’ Alfa Mito 1.4 Turbo benzina, ho cercato di esaltare le già bellissime forme che ha di suo, ma vediamo le modifiche:

MECCANICA
1.4 155cv turbo benzina con aspirazione diretta e kit tubi rossi, doppio scarico artigianale che escono dall’ estrattore Magneti Marelli kit 2rbo, assetto a ghiera AP, distanziali da 1.6, cerchi in lexa Lexani Luxury LX7 da 18 et 40 canale 7.5, come gomme dovrei montare le 215/40R18 invece monto gomme ribassate 215/35R18 Uniroyal Rainsport 2, pinze verniciate rosso.

ESTETICA
Minigonne bicolore della Novitec, lama anteriore verniciata colore nero lucido, scudo modificato con eliminazione del logo e aggiunta di una barra cromata, dayline modificati in quanto i led di posizione accendono rossi, bad look anteriore, calotte degli specchietti nero lucido, tetto nero brillantinato rosso, vetri oscurati anteriori e posteriori, frecce oscurate, strattore Magneti Marelli kit 2rbo (sottoparaurti posteriore x doppia uscita tubi scarico), kit LSD LAMBO STYLE DOORS (kit Ali di Gabbiano sportelli verticali) specifico alfa mito.

INTERNI
Come interni ho lo sport pack originale Alfa, quindi sedili sportivi con loghi Alfa Romeo e cuciture bianche, plancia pannelli porta in carbonio, cuciture rosse sul volante, cuciture rosse sul freno a mano e cuffia, cuciture rosse sulla cuffia cambio, copri cappelleria aerografata Alfa Mito.

IMPIANTO AUDIO
Sorgente stereo Pioneer 2500 doppio din, casse auto kit Bose originale alfa, sub Alpine da 250w rms, cuscini ricamati alfa romeo.

Prossimi lavori sulla mia Mito:

Turbina TD04, aspirazione diretta by capetta con filtro a cono BMC, iniettori Abarth SS, sensori pierburg Abarth SS, downpipe libero, flessibile maggiorato da 60mm, centrale maggiorato da 60mm, modifica centralina

Tutte le lavorazioni sono state effettuate da CAROTA SHOW DESIGN CSD

Se la mia auto vi piace, Votatela!!!

STAY TUNED!!!

Tuner
MARCO MANGIONE
16492 Visite Totali 2 Visite Oggi

Cosa ne pensi di questo post?

Clicca sulle stelle per valutarla!

Media dei voti 5 / 5. Voti: 2

Nessun voto finora! Sii il primo a votare questo post.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *